• Home
  • Passepartout
  • Statuto

Statuto

art. 1 - È costituita l'Associazione culturale con sede in Verona presso il "Centro per l'occupazione giovanile" della CGIL.
L'Associazione si ispira ai principi e ai valori della Costituzione Repubblicana.
L'Associazione opera nel campo della cultura e della scolarizzazione di massa, assumendo come proprie finalità il sostegno e lo sviluppo delle medesime.

art. 2 - Per il raggiungimento dei propri fini, l'Associazione organizza attività didattiche rivolte ai giovani, adulti ed anziani che siano soci dell'Associazione medesima, ed in particolare

  • corsi di "educazione permanente" per gli adulti, di carattere generale o monografico;
  • corsi di studio per ragazzi e giovani, in special modo riguardanti le nuove discipline scientifiche nonché le scienze sociali;
  • attività di sostegno - individuale e collettivo - all'apprendimento scolastico.

art. 3 - L'Associazione riconosce il valore ed il ruolo della scuola pubblica; le attività dell'Associazione devono pertanto assumere un carattere complementare e integrativo, e non alternativo, alle attività didattiche e alle attività para ed extra scolastiche che si svolgono nella scuola pubblica.

art. 4 - L'associazione operando nel campo che le è proprio, collabora con altre organizzazioni dell'associazionismo democratico di massa, con le organizzazioni sindacali dei lavoratori; con le strutture associazionistiche e ricreative aziendali e territoriali.

art. 5 - Per lo svolgimento delle sue attività, l'Associazione può avvalersi della collaborazione di persone qualificate, ed in particolare di insegnanti e di studenti universitari.

art.6 - Può diventare socio dell'Associazione chiunque lo desideri. La tessera annuale certifica l'adesione all'Associazione. Per i giovani di età inferiore ai 14 anni, la richiesta di iscrizione deve essere controfirmata ad uno dei genitori o di chi ne faccia legalmente le veci, il quale sarà titolare - per conto del giovane stesso - di tutti i poteri attribuiti dal presente Statuto al socio.
È indispensabile essere soci dell'Associazione per potere usufruire dei servizi da essa forniti.

art. 7 - Sono organi dell'Associazione:
l'Assemblea dei soci, il Direttivo, il Presidente e il Segretario.

art. 8 - L'Assemblea ordinaria dei soci si riunisce una volta all'anno, in ottobre, dietro convocazione del Presidente per:

  • eleggere il Direttivo,
  • approvare il bilancio consuntivo e preventivo,
  • definire il programma annuale di attività,
  • deliberare l'eventuale affiliazione dell'Associazione ad altre Associazioni culturali di rilievo nazionale.

L'Assemblea si riunisce inoltre in seduta straordinaria dietro convocazione del Presidente, o su richiesta scritta di almeno un terzo dei membri del Direttivo, o di almeno un quarto dei soci.
L'Assemblea dei soci delibera l'espulsione dei soci per indegnità morale o ne censura il comportamento di palese violazione delle norme statutarie.
I1 Segretario provvede a notificare a tutti i soci la convocazione dell'Assemblea ordinaria o straordinaria, indicando l'ordine del giorno.
Numero legale. Maggioranza.

art. 9 - Il Direttivo è composto da un numero di membri non inferiore a 6 e non superiore a 12.

Il Direttivo:

  • elegge il Presidente e il Segretario e revoca il loro mandato;
  • predispone la proposta di bilancio preventivo e consuntivo, nonché il programma annuale di attività da sottoporre all'approvazione dell'Assemblea;
  • decide sulle attività dell'Associazione in attuazione al programma annuale.

Il Direttivo delibera a maggioranza dei presenti, purché siano presenti la metà più uno dei membri.

art. 10 - Il Presidente:

  • convoca e presiede l'Assemblea dei soci e il Direttivo;
  • rappresenta l'Associazione nei confronti di terzi;
  • garantisce il rispetto delle norme statutarie da parte del Direttivo, investendo l'assemblea di eventuali casi di violazione.

art. 11 - Il Segretario coadiuva il Presidente curando gli aspetti organizzativi delle attività dell'Associazione.

art. 12 - Possono essere eletti nel Direttivo tutti i soci, purché abbiano compiuto 14 anni di età. Per l'elezione a Presidente e a Segretario è necessaria la maggiore età.

art. 13 - I soci presenti all' Assemblea esprimono ciascuno un numero di preferenze non superiore a metà del numero di membri del Direttivo da eleggere, precedentemente stabilito dall'Assemblea stessa. Il voto è libero e segreto.

art. 14 - L'Associazione non ha scopo di lucro. Eventuali introiti superiori alle spese sostenute verranno destinati ad attività integrative rispetto a quelle definite all'art. 2 o ad attività di solidarietà sociale.

art. 15 - Il presente Statuto, adottato all'unanimità dell'Assemblea di costituzione, viene depositato presso un notaio.

4 marzo 1985

tessera ARCI 2018 2019